Lanciato il rivoluzionario Climate Data Store

Lanciato il rivoluzionario Climate Data Store

Giovedì 14 giugno 2018 — Oggi è stato lanciato Climate Data Store (CDS), una banca dati interamente dedicata ai dati climatici passati, presenti e futuri. Il CDS è uno strumento gratuito ed utilizzabile da tutti che migliorerà l’accesso a dati scientifici e applicazioni, permettendo di sfruttare al meglio le osservazioni della terra e della climatologia.

Sviluppata dal servizio per i cambiamenti climatici di Copernicus (C3S) presso il Centro europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine (CEPMMT), la banca dati attinge all’immensa quantità di dati sull’osservazione della Terra raccolti incessantemente attraverso il programma Copernicus della Commissione europea.

Il CDS è uno strumento basato su cloud che consentirà a responsabili delle politiche, imprese e scienziati di consultare e combinare online petabyte di dati grezzi, di creare applicazioni, mappe e grafici online in tempo reale e di accedere a tutti i dati climatici rilevanti premendo un pulsante.

Il CDS comprende una «toolbox» con cui gli utenti potranno sviluppare applicazioni basate su web, nonché analizzare, monitorare e prevedere i mutamenti dei fattori climatici, ad esempio, la temperatura al suolo e l’umidità del terreno, e il loro impatto su settori commerciali quali l’energia, la gestione delle acque e il turismo. Climate Data Store ha dunque il valore aggiunto di trasformare dati scientifici in informazioni pratiche sui cambiamenti climatici.

«Climate Data Store offre a un ampio ventaglio di utenti facile accesso a dati climatici attendibili in un’unica banca dati e fornisce gli strumenti per un loro migliore utilizzo»

afferma Dick Dee, vice capo del servizio per i cambiamenti climatici di Copernicus del CEPMMT.

Climate Data Store (#ClimateDataStore) è accessibile a tutti gratuitamente all’indirizzo http://cds.climate.copernicus.eu

 

Note per gli editor

Copernicus è il programma faro di osservazione della Terra della Commissione europea. Offre dati operativi e servizi informativi di libero accesso che forniscono agli utenti informazioni attendibili e aggiornate su questioni ambientali.

Il servizio per i cambiamenti climatici di Copernicus è gestito, per conto della Commissione europea, dal CEPMMT, che gestisce anche il servizio di monitoraggio dell’atmosfera di Copernicus. Il CEPMMT è un’organizzazione intergovernativa indipendente che produce previsioni meteorologiche numeriche e le divulga a 34 stati tra paesi membri e paesi cooperanti.

Il sito Web del servizio per i cambiamenti climatici di Copernicus è disponibile all’indirizzo: https://climate.copernicus.eu/

Il sito Web del servizio di monitoraggio dell’atmosfera di Copernicus è disponibile all’indirizzo: http://atmosphere.copernicus.eu/

Il sito Web del CEPMMT è disponibile all’indirizzo:

https://www.ecmwf.int/

 

Referente per i media

Silke Zollinger

Responsabile stampa ed eventi

Ufficio per le comunicazioni del programma Copernicus

Centro europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine

Shinfield Park, Reading, RG2 9AX, Regno Unito

E-mail: silke.zollinger@ecmwf.int

Telefono: +44 (0)118 9499 778

Telefono cellulare: +44 (0) 755 477 3973

Sito Web: ecmwf.int | atmosphere.copernicus.eu | climate.copernicus.eu

Silke Zollinge Press and Events Manager at European Centre for Medium-Range Weather Forecasts